Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

MONALDI non è più l'allenatore del CASTAGNETO

A cura di Luca Salini

Dopo un ottimo campionato di prima categoria, le strade di Mister Andrea Monaldi e del Castagneto si dividono.

“Abbiamo deciso consensualmente – afferma Mister Andrea Monaldi – di interrompere il nostro rapporto, che è iniziato quattro anni fa ed ha prodotto ottimi risultati non solo a livello di classifica. Ad ogni modo è emersa sia da parte mia che del Castagneto la necessità di trovare nuovi stimoli. Inoltre avevo chiesto un periodo di riflessione che la Società non ha potuto concedermi in quanto giustamente deve programmare la nuova stagione. Ed è giusto chiudere questa bella parentesi per aprirne un’altra altrettanto intensa”.

Il bilancio dell’esperienza a Castagneto è lusinghiero e lo conferma lo stesso Mister Monaldi.

“Sono arrivato quattro anni fa a dicembre quando eravamo terzultimi in classifica e ci siamo salvati con quattro giornate di anticipo. L’anno successivo siamo arrivati a giocarci il campionato e siamo stati fermati dal Covid, ma fino a febbraio eravamo primi con Montaurei e Casoli.

Il terzo anno dopo le prime tre giornate avevamo fatto sette punti poi il campionato è stato nuovamente sospeso. I risultati dell’ultima stagione sono sotto gli occhi di tutti: per la prima volta il Castagneto ha fatto i playoff di prima categoria. Quindi il bilancio non può che essere decisamente ottimo.

Mi preme ringraziare in primis il D.S. Angelo Graziani per l’opportunità che mi ha dato, il Presidente e tutti i dirigenti che mi hanno accompagnato in questa avventura, tutti i calciatori che ho avuto la fortuna di allenare e che mi hanno regalato bellissimi momenti. Vorrei fare un in bocca al lupo al Castagneto per un altro campionato ad altissimi livelli”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 13/06/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,03816 secondi