Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Edizione provinciale di TERAMO


ECCELLENZA. Il Montesilvano batte di misura la Virtus Cupello

MONTESILAVNO. Nella trentunesima giornata di Eccellenza il Montesilvano supera per 1-0 il Cupello. I verdeoro ottengono così tre punti pesantissimi nella corsa ai play-out.

Al 7′ Sammaciccia va a contrasto in area di rigore e cade a terra, per il direttore di gara Amatangelo non ci sono gli estremi del penalty. Al 19′, da calcio di punizione, lo specialista De Marchi disegna una parabola che supera la barriera e batte Di Giacomo. Al 29′ il Cupello prova a rispondere: Troiano crossa per Pedalino che anticipa tutti di testa e sfiora l’incrocio dei pali. Sul finale di primo tempo ci riprova il Montesilvano: Iezzi conclude dal limite ma la mira è alta. Sul capovolgimento di fronte, Stivaletta arriva a colpire di testa solo in area ma la mira è anche stavolta imprecisa. Dopo 5 minuti di recupero si chiude il primo tempo con il punteggio di 1-0 per i padroni di casa.

La ripresa parte sulla falsa riga della prima frazione, con il Montesilvano che pressa alto e cerca di recuperare il pallone in zona pericolosa. Al 3′ Petito ci prova con un destro potente dal limite, Di Giacomo respinge con i pugni. Il duello tra i due si ripete al 6′: questa volta Petito si crea lo spazio in area e conclude con il destro a giro, l’estremo difensore ospite compie un autentico prodigio e con la punta delle dita smanaccia sopra la traversa. Al 14′ è Barbarossa a rendersi protagonista: il difensore sradica palla a Stivaletta al limite della sua area di rigore e con un coast-to-coast impetuoso supera tutti, arriva al limite dell’area cupellese e calcia con il destro, spedendo a lato non di poco. Sul fronte opposto sono gli ospiti a sfiorare il pari con Stivaletta che, in posizione dubbia, si ritrova la sfera proprio a due passi dalla porta e conclude, Ubertini è attento e devia la sfera quel tanto che basta per spedirla in angolo. Con il passare dei minuti i verdeoro, complice anche la mole di energia profusa nel primo tempo, arretrano il baricentro e permettono alla squadra di Zeytulaev di guadagnare metri. Al 33′ Zaccardi crossa in area e trova Irace che colpisce di testa in tuffo; sarebbe un gol fatto, ma Ubertini compie un’autentico miracolo e riesce a parare la conclusione del centrocampista, blindando il risultato. Il pressing ospite non si ferma: al 37′ Creati con un intervento in spaccata mura Zaccardi a due passi dalla porta; passa qualche secondo e l’esterno cupellese ha la seconda chance per battere a rete e questa volta è Maloku a frapporsi evitando la rete dell1-1. Sarà proprio questa l’ultima grande occasione del match: dopo 5 minuti di recupero, Amatangelo manda le squadre negli spogliatori. Al “Galileo Speziale”, Montesilvano batte Cupello 1-0.

Montesilvano: Ubertini, Consorte, Creati, Sammaciccia, Giangiacomo, Barbarossa, Maloku, Piovani, Petito, De Marchi, Iezzi (37′ st. Mammarella). A disposizione: Mastrogirolamo, Pasqualone, D’Alessandro, Balducci, Di Renzo, Zuccarini, Di Carlo, Epifano. Allenatore: Antignani.

Cupello: Di Giacomo, Zaccardi (38′ st. D’Ovidio), Corrado, Squadrone (26′ st. Pollutri), Felice, Minchillo, Irace, Tafili, Pedalino, Stivaletta, Troiano. A disposizione: Di Cencio, Berardi, Giardino, Donatelli, Capuzzi, Staniscia, Bellano. Allenatore: Zeytulaev.

Arbitro: Marco Amatangelo di Sulmona (Cocciolone e Leli de L’Aquila).
Reti: 19′ pt. De Marchi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 08/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



S.OMERO PALMENSE. Scelto il nuovo direttore sportivo

S.OMERO. Nei giorni scorsi erano arrivate le dimissioni del ds Vincenzo Neri, che al termine del campionato aveva deciso di non prolungare il suo accordo con il S.Omero Palmense. La società biancoazzurra ha quindi provveduto ad annunciare il suo nuovo ds. A costruire la rosa in vista della prossima stagione, toccherà a Gianni Castron...leggi
15/05/2024

MOSCIANO. I giallorossi confermano mister Di Fabio

MOSCIANO. Dopo la strepitosa cavalcata della stagione appena conclusa, terminata con la vittoria del campionato e la promozione in Eccellenza, il Mosciano ha scelto di dare contuità al proprio progetto. La società giallorossa ha quindi annunciato la definizione dell'accordo con mister Guido Di Fabio, sarà ancora lui a guida...leggi
15/05/2024

NERETO 1914. Prosegue il matrimonio con mister Campanile

NERETO. Allenatore che vince non si cambia, verrebbe da dire. Il Nereto 1914 infatti ha deciso che dopo la vittoria ottenuta in questa stagione, a guidare la squadra nel prossimo campionato di Prima Categoria, sarà ancora Luca Campanile, che ha deciso di prose...leggi
09/05/2024


ATLETICO LEMPA. Si riparte da una doppia conferma

CIVITELLA DEL TRONTO. Dopo aver ottenuto un'agevole salvezza, l'Atletico Lempa guarda già al futuro. La società biancorossa infatti, messa in archivio la stagione, guarda alla prossima con rinnovato entusiasmo. A guidare la squadra ci sarà il confermato mister Franco Nardini, insieme a lui anche il ds Emidio Di Ottavio....leggi
06/05/2024

CONTROGUERRA. Si separano le strade con mister Gianluca Pierantozzi

CONTROGUERRA. Con la fine del campionato, il Controguerra ha già iniziato a pensare al futuro. Dopo l'ottimo campionato mandato in archivio, la società e mister Gianluca Pierantozzi hanno decisi di pendere strade diverse e separarsi. Alla base della mancata conferma c’è la decisione della società...leggi
30/04/2024

TERAMO. Paoluzzi e D'Ercole si godono il trionfo della loro creatura

TERAMO. Gioia immensa in casa Teramo per essere riusciti a trasformare in realtà il lungo sogno coltivato nel corso della stagione. Il diavolo torna in Serie D e lo fa al termine di una cavalcata lunga e quasi mai messa in discussione. Grande soddisfazione per la società biancorossa, che finalmente si riaffaccia nel calcio che conta dopo aver tocc...leggi
22/04/2024




TERAMO. Pomante: "Stiamo meritando tutti gli elogi possibili"

TERAMO. Il successo nel recupero di ieri contro la Renato Curi Angolana, lancia di fatto il Teramo ad un passo dalla Serie D. Un traguardo che i biancorossi potrebbero tagliare già questa domenica. Pomante tiene alta l'attenzione della sua squadra, per evitare clamorosi passi falsi.   "Non è stata una bella partita, ma quand...leggi
11/04/2024

ECCELLENZA. Il Teramo vince il recupero e vede la D

TERAMO. Nel recupero della 28’ giornata di campionato il Teramo batte l’AngOlana ed ormai la Serie D è solo questione di tempo. I diavoli biancorossi soffrono nella prima mezz’ora, con l’AngOlana che parte forte e colpisce una traversa con Miccichè. Passato lo spaur...leggi
10/04/2024

TERAMO. Pomante si gode la vittoria con la Vatese

TERAMO. Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia, il Teramo riprende il cammino in campionato con la vittoria in casa della Vastese. Un successo che i biancorossi dedicano ai propri tifosi, impossibilitati ad assistere al match. Un successo che avvicina i biancorossi al traguardo della Serie D. «Vittoria importantissima su un campo complicato che no...leggi
08/04/2024

DILETTANTI. I possibili verdetti del weekend

ABRUZZO. Quello che sta per andare in scena sarà un weekend che potrebbe regalare gioie e dolori nel calcio dilettantistico abruzzese.  Nel girone B di Promozione il Mosciano è ad un passo dalla vittoria del campionato. A tre giorn...leggi
04/04/2024

TERAMO. Pepe: "Usciamo a testa alta dalla Coppa Italia"

TERAMO. Un mercoledì amaro quello appena mandato in archivio dal Teramo, uscito sconfitto dalla trasferta siciliana in casa del Paternò, con la quale è arrivata anche l'eliminazione dalla Coppa Italia Dilettanti ad un passo dalla finale. Niente doppietta stagionale per i biancorossi, che ora si proietteranno sul campionato, dove la vittoria...leggi
04/04/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03244 secondi