Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Economia e calcio, ecco tutte le partnership di successo

Se è vero che il calcio è un’industria, sarà altrettanto vero che per reggersi debba fare alleanze, partnership e accordi con le altre industrie. È una legge universale dell’economia: più sei grande, più attirerai l’attenzione degli altri grandi. E mondo del pallone ne è la dimostrazione più concreta.

Basta guardare all’immenso mondo degli sponsor, voce fondamentale per tantissimi club di Serie A. Sponsor tecnici, innanzitutto: pensiamo alla New Balance che veste la Roma, l'Adidas bianconera della Juventus, la Nike che invece ha un accordo con l'Inter, la Puma e il Diavolo rossonero, l'Atalanta con la Joma, la Macron con la Lazio, Armani invece con il Napoli. E quello del vestiario è solamente un esempio dei rapporti tra grandi brand e club di Serie A. Ci sono poi gli sponsor sulle maglie: la squadra di Simone Inzaghi, attualmente Campione d’Italia, prende 26 milioni di euro da Socios, Digital Bits e Lenovo. La Juventus invece grazie all’accordo con Jeep e Cygames guadagna qualcosa come 57 milioni di euro, Mapei versa nelle casse del Sassuolo 18 milioni di euro, tre in più rispetto a quanto Emirates paga il Milan. Ma la lista non finisce di certo qui: ci sono i rapporti tra Tiscali e Cagliari, tra Banca Ifis e Sampdoria, tra Frecciarossa e Lazio, tra Gewiss e Atalanta, tra Suzuki e Torino.

Come non citare poi, a proposito della Dea, l’accordo con la piattaforma di notizie legata al brand svedese LeoVegas. Dal 2020 è stato infatti siglato un accordo biennale con il magazine di infotainment online dedicato al calcio, che sarà Digital Content Partner fino alla fine del campionato in corso. Un accordo che è stato esteso anche per l'Atalanta Esports.

"Siamo particolarmente soddisfatti di questa nuova partnership stretta con LeoVegas.News - ha spiegato Romano Zanforlin, Direttore Marketing e Commerciale Atalanta - accordo che nasce, tra gli altri, dall’obiettivo di rafforzare e far crescere ulteriormente, nei reciproci campi, i rispettivi brand". Parole confermate anche dal responsabile di LeoVegas.news, Paolo Maia: “Questa entusiasmante partnership è per noi un’opportunità molto importante che contribuisce al nostro posizionamento come un prodotto di infotainment a 360°, puntando tutto sulla qualità dei contenuti e dell’intrattenimento”.

Accordi dunque, alleanze, partnership, sinergie. Perché il mondo del calcio attira su di se investitori e attenzioni da ogni parte: dal gambling, dai trasporti, dalla finanza, dalla meccanica, dal digitale. Una pioggia di soldi che aiuta, in maniera fondamentale, il bilancio della Serie A.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 25/02/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,03306 secondi