Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Mister Castellano: entro tre anni il SILVI in Eccellenza

A cura di Luca Salini

Fresco di riconferma alla guida tecnica del Silvi Calcio, abbiamo intervistato in esclusiva Mister Alfredo Castellano.

Mister Castellano, il Silvi Calcio ha deciso la sua riconferma alla guida tecnica per la prossima stagione. Se l’aspettava? Ci descrive le sue sensazioni?

Con la società abbiamo deciso insieme, già dall'anno, scorso di intraprendere un percorso di almeno tre anni per riportare il Silvi in Eccellenza. La riconferma si inserisce in questo contesto. Spero di riuscire a raggiungere l’obiettivo.

Mister, una domanda che rivolgiamo a tutti i protagonisti dei nostri servizi. Condivide la decisione della Federazione di porre fine ai campionati dilettantistici?

Sono totalmente d'accordo. Si tratta di una saggia decisione, basata sulla giusta necessità di tutelare prima di tutto la salute dei protagonisti del mondo del calcio. Credo che tutti gli addetti ai lavori condividano la scelta di sospendere i campionati dilettantistici.

Il Silvi, squadra di Promozione girone B da lei allenata, all’ultima giornata disputata navigava a metà classifica e si trovava più vicina ai playoff che ai playout. Ha qualche rimpianto per la sospensione definitiva del campionato?

Abbiamo fatto un girone d'andata strepitoso. Se avessimo fatto qualche punto in più in trasferta a dicembre avremmo puntellato la squadra con qualche giocatore d'esperienza per puntare ai playoff. Detto questo, non ho nessun rimpianto: il primo anno era finalizzato a mettere le basi.  

A suo giudizio a settembre si potrà ripartire in sicurezza?

Credo che si possa ripartire in sicurezza con le dovute precauzioni. Speriamo che con l'arrivo del freddo questo maledetto virus non torni, sarebbe un disastro per l'Italia.

Mister ha già delle idee e dei progetti per la squadra da allestire per la prossima stagione?

Ho le idee molto chiare: la prima cosa è riconfermare il gruppo quasi in toto per poi piazzare tre o quattro acquisti importanti, elementi di personalità per completare la rosa

Quali saranno gli obiettivi per il campionato 2020/2021?

Come ho detto sopra punteremo a raggiungete almeno i play off, comunque è fondamentale mantenere la categoria.

Quanto all’organizzazione dei gironi, si parla di agevolazioni per facilitare le iscrizioni e di blocco delle retrocessioni. Sono previsti tanti ripescaggi con la possibilità di dar vita ad numero maggiore di gironi. Lei cosa ne pensa?

Penso che sia l'unica soluzione per non disputare partite infrasettimanali. Noi Dilettanti non dobbiamo e non possiamo giocare nei giorni in cui si lavora.

Silvi è una piazza molto calorosa e appassionata di calcio. Cosa si sente di dire alla società e ai tifosi?

Silvi potrebbe avere una potenza calcistica non indifferente, purtroppo questa forza si è divisa in due squadre per incomprensioni e per motivi politici. Una cosa mi sento di promettere: i miei ragazzi daranno l'anima per questi colori e per raggiungere l'obiettivo 

Nel frattempo il calcio professionistico ha ripreso a giocare con la Coppa Italia…

Sappiamo tutti perché il calcio professionistico ha ripreso a giocare. Vedere la partita Juve Milan in Coppa Italia senza pubblico è stato triste e ha rappresentato un insulto al calcio che noi amiamo. Speriamo un giorno, prima possibile, di tornare tutti allo stadio. Senza tifosi, senza pubblico non è calcio.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 13/06/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,05429 secondi