Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Edizione provinciale di CHIETI


PASSIONE CALCIO:ERNESTO DI MARTINO, "Chiamarsi bomber"

La passione dell'attaccante vastese e l'amore eterno per questo sport

Buon Giovedì a tutti ed eccoci tornati a grande richiesta con la nostra rubrica, promossa dalla redazione di Abruzzogol.net, PASSIONE CALCIO. Questo nostro editoriale, ormai al sesto "numero", sta riscuotendo molto affetto da parte dei nostri carissimi lettori e noi non possiamo fare altro che ringraziarvi per la vostra vicinanza e la PASSIONE che dimostrate per questa disciplina. 

Dopo il numero precedente in compagnia di Alessandro Ciccotosto, centrocampista dell'Incoronata Calcio Vasto e uomo da prendere esempio dalle generazioni presenti e future per la sua sensibilità e umiltà, questa volta abbiamo incontrato un ragazzo fantastico, che ha nel sangue e nelle vene questo sport e che lo pratica all'insegna di valori sani ed educativi: Ernesto di Martino, attaccante del Montalfano, società che milita nel campionato Abruzzese di Prima Categoria Girone B.

D: Ciao Ernesto, grazie ancora per aver accettato il nostro invito a far parte della nostra rubrica: come nasce la passione per il mondo del calcio e quando hai cominciato a tirare i tuoi primi calci ad un pallone?

R: La mia personale e speciale PASSIONE per il calcio inizia, come tutti i ragazzi, subito, fin dalla tenera età. Avevo infatti, da quanto mi ricordo, solo cinque anni e rimanevo ipnotizzato davanti la televisione di casa a vedere con il mio papà le partite della domenica: credo che da quel momento ho realizzato quale sarebbe stato il mio speciale sport per sempre!

D: Fin da ragazzino ha giocato sempre nello stesso ruolo: quale? Se ci sono stati, quali giocatori ti hanno segnato nel corso della tua carriera?

R: Ho sempre giocato da attaccante fin da tutta la trafila giovanile: non mi sono mai ispirato sinceramente ad un giocatore in particolare, ma cercavo sempre di copiare e imitare i movimenti e le azioni dei vari numeri 9 di ogni squadra che mi capitava di vedere. Ovviamente ora, essendo di parte e legato con lui da una splendida amicizia, non posso che ammettere che il mio bomber preferito è Roberto Inglese, attaccante del Chievo Verona, che sta disputando una grandissima stagione sotto tutti i punti di vista e che non vedo l'ora di vederlo giocare in una big del calcio italiano e, perchè no, europeo.

D: Quest'anno con quale squadra giochi e com'è il tuo personale rapporto con i compagni di squadra e con tutto lo staff dirigenziale?

R: Quest'anno gioco con il Montalfano, società che sta militando nel campionato regionale di Prima Categoria. Mi trovo molto bene con tutto l'ambiente di Montalfano e ho un rapporto sincero e fraterno con tutti i miei compagni, sia dentro che fuori dal campo. Siamo un  gruppo molto unito e spero di condividere con tutti loro bellissimi e indimenticabili momenti.  

D: Secondo te quali saranno quelle squadre blasonate che lotteranno, insieme alla tua compagine, per un posto nei play-off? 

R: Penso che squadre che hanno un organico di alta classifica e che possono lottare per i play-off sono Piazzano, Fresa, Scerni, Montazzoli e Tre Ville, oltre allo Sporting San Salvo che, secondo me è già sicuro di un posto tra le prime della serie. Il nostro obiettivo è sempre stato, fin dall'inizio, la salvezza e ora che l'abbiamo aritmeticamente raggiunta da qualche partita, possiamo toglierci belle soddisfazioni e dire la nostra fino alla fine.

D: Qual è stato il momento più significativo e più importante che hai vissuto nella tua ancora giovane carriera calcistica?

R: I miei personali momenti più belli sono stati pressochè due: inanzitutto le mie prime convocazioni in serie D con la Pro Vasto dei sogni negli anni 2008-2010 con il grande mister Di Meo, che mi ha fatto crescere molto calcisticamente e non; il mio secondo momento che ricordo ancora oggi con particolare emozione è la finale play-off di Promozione, disputata qualche annetto fa quando vestivo ancora la maglia del Cupello: in quella partita sono riuscito a mettere a segno una doppietta importantissima che ha permesso alla compagine di un piccolo Paese di approdare per la prima volta nella loro storia in Eccellenza.

D: Qual è stata invece la persona che ha sempre creduto in te e ti è sempre stata vicina dentro e fuori dal campo?

R: Sono tante le persone che mi sono sempre state vicino nel corso di questi miei anni calcistici, ma, se devo scegliere, una persona che ha sempre creduto in me e mi ha dimostrato continua vicinanza è sicuramente mio padre, a cui devo tanto prima sotto il profilo umano e poi anche sotto il profilo del giocatore, dal momento che in passato ha anche allenato con ottimi risultati. L'altra persona che non finirò mai di ringraziare è la mia ragazza, Anna, sempre dolce, disponibile e presente in tutti i momenti più belli della mia vita. 

D: Ti ringrazio Ernesto per essere stato nostro gradito ospite e un grandissimo "in bocca al lupo" alla tua squadra e personalmente a te e alle tue esperienze future!

R: Un grazie di cuore a voi tutti e uno speciale ringraziamento a tutta la redazione di AbruzzoGol.net!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Sergio Mucci il 17/03/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



2a CAT. - Il CASALINCONTRADA continua la sua campagna acquisti

CASALINCONTRADA - Il Casalincontrada Football Club continua a rafforzarsi e si assicura le prestazioni dei due portieri Montanaro Michele e Esposito Mattia (nella foto) entrambi Casalesi. Montanaro ha trascorsi in prima categoria con Scafa e Bucchianico, dove &egra...leggi
13/08/2017

2a CAT. - Altro colpo ad effetto per il CASALINCONTRADA

CASALINCONTRADA - Altro colpo del  Casalincontrada FC, preso Lanfranco Zappacosta. Il Casalincontrada fa sul serio, preso anche il forte difensore Lanfranco Zappacosta, da sei anni a Bucchianico, dove ha contribuito in maniera determinante a portare la squadra rossoblu nel cam...leggi
08/07/2017

Asd LANCIANO 1920: la rinascita dei rossoneri!

LANCIANO - Una città che sogna di tornare in alto, uno stadio da Serie B e una tifoseria che riabbraccia i propri colori. Per la rinascita di una grande squadra, non si poteva chiedere presidente più ambizioso. Stando alle voci circolate in città fin qui, sarà, infatti, Fabio De Vincentiis...leggi
13/06/2017

FEMMINILE - (VIDEO) CHIETI, orgoglio d'Abruzzo: è SERIE A!

Le neroverdi di Mister Di Camillo devono attendere l’ultima giornata di campionato per festeggiare la meritatissima promozione nella massima serie. Traguardo storico per il calcio femminile teatino e per l’intera regione; il Chieti è infatti la prima squadra di calcio femminile abruzzese ad aver conquistato la serie A. 64 punti, 22 vi...leggi
26/05/2016

FEM.-INTREPIDA ORTONA infuriata:"la meritocrazia a volte non esiste.."

ORTONA - "Salve, volevamo portarvi a conoscienza di un episodio che riguarda la rappresentativa under 15 che, a parere nostro, va divulgato e denunciato per il semplice fatto che speriamo che queste cose non accadano più. L'Intrepida Ortona, che milita nel campionato di Serie C femminile, ha sempre risposto, a differenza di tante altre società , alle convocazioni ...leggi
20/05/2016

3a CH-LAN - TROFEO SAMMARTINO: titolo provinciale al CASALICONTRADA

LANCIANO - Al termine del campionato prosegue l’attività dei tre gironi di terza categoria delle sezione Chieti-Lanciano. Domenica infatti è andato in scena al Sant’Anna di Chieti il tradizionale triangolare Sammartino che vedeva opposte le formazioni che, avendo vinto i rispettivi campionati, sono già state promosse in 2a categoria: Cas...leggi
11/05/2016

3a LAN-ATL. CUPELLO:la terribile matricola vola subito in 2a categoria

CUPELLO - Dopo un’ esaltate galoppata di un’intera stagione l’ Atletico Cupello conquista matematicamente il titolo del campionato di terza categoria sezione Lanciano-Vasto proprio con la vittoria nel derby con il Real Cupello: con due giornate d’anticipo gli uomini di mister Carbonelli chiudono i conti con una tris a di...leggi
22/04/2016

ECCELLENZA - SAMBUCETO: cambio sulla panchina viola

SAMBUCETO - Il Sambuceto Calcio comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Donato Anzivino. Per la sua successione la società viola ha scelto una soluzione "interna" affidando l'incarico, per quest'ultima parte di stagione, a Daniele Centofanti (nella foto), ...leggi
06/04/2016

PROM. B - Un nuovo arrivo sulla panchina del VILLA 2015

FRANCAVILLA AL MARE - Enzo leone (ex allenatore, tra le altre, di Arsita, Passo Cordone e Vestina Penne) torna ad allenare e sostituirà Gianfranco Pesce sulla panchina del Villa 2015, che nell'ultimo mese ha ottenuto 5 sconfitte consecutive. Il nome di mister Leone non è nuovo nella categoria e la sua esperienza potrà essere un'ottima spinta per il Villa ...leggi
29/03/2016


COPPA ITALIA DILETTANTI, alla scoperta del Vastogirardi

                    Oggi alle ore 14:30 scatta la fase nazionale della 50ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza (che mette in palio un posto in D); il San Salv...leggi
17/02/2016

Passione Calcio: ALESSANDRO CICCOTOSTO,"Eleganza e umiltà"

Oscar Wilde, a proposito di Dorian nella sua novella capolavoro "Il ritratto di Dorian Gray", amava definire il suo personaggio così: "Era sempre in ritardo, per principio, essendo una delle sue teorie che la puntualità è la ladra del tempo". Ho ritenuto piacevole iniziare parodicamente questo nostro sesto numero della nostra abituale rubrica&nb...leggi
12/02/2016



PASSIONE CALCIO: LORIS CARBONELLI, mister con la "M" maiuscola

Buona domenica a tutti voi lettori e appassionati della nostra rubrica PASSIONE CALCIO, editoriale settimanale nuovo di AbruzzoGol.net, allo scopo di andare a trovare e conoscere dirigenti, calciatori, allenatori, personaggi semplici che non calcano palcoscenici importanti come quelli che vediamo in tv, ma che anche loro provano amore e PASSIONE per il mon...leggi
24/01/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05868 secondi