Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

3a CAT. - Alla scoperta della VIRTUS ROSETO

A cura di Luca Salini

La Virtus Roseto milita nel difficile ed equilibrato campionato di terza categoria e si sta comportando egregiamente. La compagine del Presidente Passa mira a raggiungere risultati importanti e ha tutte le credenziali per fare un campionato di vertice. Il Direttore generale e sportivo David Falgiatore ci presenta la società e la squadra.

Direttore Generale Falgiatore, iniziamo parlando della Società Virtus Roseto e dell’organigramma?

La Virtus Roseto è una società fondata dal nostro presidentissimo Ezio Passa da circa quarant'anni e ha sempre militato nei campionati amatoriali. Ora abbiamo deciso di avviare l’esperienza del calcio dilettantistico. Siamo strutturati con il seguente organigramma: Presidente Ezio Passa, Vice presidente Maria Pozzi, Direttore generale e sportivo David Falgiatore, Dirigente e Segretario Iachini Guerino Dirigente Ouedraogo Noufu. Quanto alla parte tecnica abbiamo come Allenatore Maniero Riccardo e come Vice allenatore De Santis Graziano.

La netta vittoria per 6 a 2 sul campo del Casemolino vi ha portato nelle zone alte della classifica…

Non ci aspettavamo un vittoria netta con questo risultato visto che la nostra squadra ancora non è al completo deve fare i conti con assenze importanti.

Avete il miglior attacco del campionato. Se lo aspettava?

Sicuramente abbiamo degli ottimi elementi, ma il campionato è lungo e le somme si tirano alla fine. Mi aspetto tanto dai giocatori, non solo dagli attaccanti.

Quali sono i vostri obiettivi stagionali?

Occupare le posizione di alta classifica e rimanerci. Questo è il nostro obiettivo stagionale.

Come vi siete mossi sul mercato estivo? State già progettando eventuali colpi in entrata per il mercato di riparazione?

Devo dire che non è stato solo un mercato estivo ma un progetto nato alla fine del 2022 con altri innesti nei mesi di giugno e luglio 2023. Attualmente non stiamo pensando a nuovi acquisti in quanto abbiamo ancora tre ottimi elementi della rosa che rientreranno a breve.

A suo giudizio quali sono le squadre maggiormente attrezzate per la vittoria del campionato e per entrare nei playoff?

Abbiamo disputato poche partite e non ho avuto ancora modo di visionare tutte le squadre del campionato. Ad ogni modo posso dire che un'ottima impressione l'ho avuta dalla squadra del Tossicia

Domenica prossima il big match con il Pinetum. Che partita sarà?

Spero che sia una bella giornata di sport, magari con un altro risultato positivo della nostra squadra…

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 23/10/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,05000 secondi