Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Alla scoperta della "matricola terribile" LIONS VILLA

A cura di Luca Salini

Il Lions Villa rappresenta una delle realtà più sorprendenti del nostro calcio dilettantistico. Dopo la vittoria del campionato lo scorso anno, la compagine del Presidente Massimo Mantini sta disputando una stagione eccellente in prima categoria, peraltro nel difficile girone D. Abbiamo intervistato il Mister Roberto Marini, che è riuscito a plasmare una squadra ostica da affrontare. Infatti i risultati parlano chiaro…

Mister Marini, la sconfitta di domenica contro il quotatissimo Castagneto non offusca l’ottimo campionato che state disputando…

Sono assolutamente d'accordo: una sconfitta e una vittoria non possono far cambiare giudizio su un campionato, che stiamo disputando con ottimi risultati.

Un commento sulla gara di domenica. Che partita è stata?

Abbiamo commesso un errore grave, non giustificabile, sul primo gol e su questo posso rimproverare la squadra, per il resto preferisco non commentare in quanto andrei giù in modo pesante. Detto questo, riconosco la forza e la qualità del Castagneto.

Mister il Lions Villa è stato definito la matricola terribile. Siete in piena zona playoff. Se lo aspettava ad inizio stagione?

Ci giochiamo le partite a viso aperto, infatti credo di aver pareggiato solo una volta in 14 gare. All'inizio dell'anno pensavamo di non fare un punto in considerazione del fatto che siamo partiti in ritardo ed eravamo in 8/10 giocatori ad allenarci. Poi pian piano abbiamo inserito tasselli e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

A questo punto nessun obiettivo vi è precluso. Dove volete arrivare?

Abbiamo una rosa ristretta e questo mi preoccupa molto, l'obiettivo è quello di raggiungere i 3 punti ogni domenica. Alla fine si tireranno le somme.

Durante il mercato invernale quali operazioni avete concluso?

Abbiamo preso 3 buoni giocatori ma per motivi diversi ne abbiamo persi 5, su tutti il nostro regista Francia.

Mister, a suo giudizio quali sono le squadre favorite per la promozione e per i playoff?

Il Varano è sicuramente la più completa anche per la rosa a disposizione, per il resto credo ci sarà battaglia fino alla fine e vedo molto bene il Castagneto.

Il campionato di prima categoria girone D è molto equilibrato. A suo avviso c’è una squadra rivelazione e una squadra delusione?

Non credo ci siano grosse sorprese, forse tra le prime manca il Torricella che ha fatto in estate una campagna acquisti importante.

Domenica prossima contro l’Atletico Giulianova avete l’opportunità per riscattare la sconfitta contro il Castagneto e per dare l’assalto alla zona playoff.

Domenica 29 gennaio è una partita importante per noi ma sicuramente non penso ai playoff poiché la classifica è corta.

Ultima domanda. Lei come si trova al Lions Villa? Ha già programmato la prossima stagione?

La Lions-Montaurei è una società di Montorio, il mio paese, e solo per questo vorrei che crescessero molto. Quanto al futuro, non avevo programmato questa stagione, figuriamoci la prossima…

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 24/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,05819 secondi