Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Edizione provinciale di PESCARA


Il...Delfino perde il pelo ma non il vizio: Pescara lotterà per la A

Si può fare dopo sole tre giornate un mini-bilancio dell’approccio del Pescara alla nuova stagione? Sì.
L’avvento di Luciano Zauri (foto) sulla panchina biancoceleste ha messo fine all’avventura del trevigiano Pillon, che lo scorso anno ha ottenuto un quarto posto (conseguente alla penalizzazione del Palermo) e una semifinale playoff persa con l’Hellas Verona.
La stagione è partita con un pesante 3-1 subito a Salerno dai granata di Ventura, tecnico che si sta rimettendo in gioco dopo le ben note disavventure che tutti conosciamo. Nella gara successiva è però giunto un 4-2 contro il Pordenone il quale dopo l’exploit casalingo contro il Frosinone giungeva all’Adriatico con qualche credenziale in più. Nell’ultima giornata la vittoria ottenuta all’ottantottesimo a Cosenza ha confermato che la squadra potrà lottare come lo scorso anno per la Serie A. 
In Coppa Italia la squadra è stata prematuramente eliminata dall’Empoli, squadra che nell’attuale campionato di Serie B è una delle diretti concorrenti alla Serie A, pur con un budget superiore. Una settimana dopo la vittoria casalinga contro il Mantova infatti la squadra è stata sopraffatta per 2-1 al Franchi con reti di Dezi e Moreo per i padroni di casa e del solito Tumminello per i ragazzi di Zauri.

Il campionato attuale non vede compagini nettamente superiori alle altre, come del resto lo scorso anno. Una sola squadra a punteggio pieno, quella Virtus Entella che lo scorso anno ha saputo conquistare la promozione dalla Serie C dopo un inizio di campionato segnato dai ricorsi per la mancata riammissione al campionato cadetto in seguito alle esclusioni ed alle penalizzazioni che avevano coinvolto molte squadre del campionato. I liguri sono una squadra ben attrezzata per il torneo ma difficilmente potranno dire la loro in ottica promozione: un bell’esame sarà proprio quello di sabato contro il Pescara.
L’Empoli, dal budget superiore a tutte anche per effetto del paracadute finanziario, non ha finora fatto sfracelli: una vittoria risicata in casa contro la Juve Stabia e due pareggi a Verona contro il Chievo ed a Crotone: un inizio di stagione non da buttare ma non da squadra che aspira a dominare il torneo. 
Tra le candidate alla promozione la squadra che più ha deluso finora è stata il Frosinone, per il quale se vale il detto che dice che il buongiorno si vede dal mattino la stagione si preannuncia complicata. Una vittoria casalinga contro l’Ascoli (2 – 1) e due sconfitte esterne contro due neopromosse, ad Udine contro il Pordenone e a Chiavari contro l’Entella, senza segnare nemmeno una rete.

Il torneo insomma è più equilibrato che mai e anche le quote proposte dagli allibratori lo confermano. Questi ultimi propongono nei loro palinsesti molte scommesse relative agli eventi del campionato cadetto su cui si può giocare in maniera creativa e divertente (sempre ovviamente con moderazione), magari usufruendo di uno dei vari bonus di entrata al primo deposito. In particolare l’analisi del bonus Snai di Wincomparator, redatta da esperti del settore, permette di avere una buona panoramica sull’offerta di benvenuto proposta dall’operatore che, tra i molti eventi di cui si occupa, annovera un’ampia gamma di giocate relative alla Serie B. Tifosi e appassionati potranno quindi giocare con più interesse visto che il focus in questo torneo è soprattutto locale. In un Paese come il nostro, fatto di rivalità campanilistiche, la dimensione “locale” della Serie B combinata al livello molto alto del gioco è semplicemente un mix vincente, che sarebbe perfetto se il campionato non fosse periodicamente falcidiato da vicende giudiziarie ed extra-calcistiche.
Settembre dirà molto per i biancazzurri. Dopo l’Entella verrà il Cittadella, squadra assai pericolosa che lo scorso anno in casa ha dimostrato di saper segnare tantissimo e di ottenere risultati di rilievo. Infine vi sarà la gara in casa contro il Crotone. Almeno sei punti in queste tre gare metterebbero la squadra in una posizione privilegiata rispetto alle altre dato, come detto, l’equilibrio generale. Nel contempo, però, sarà fondamentale dare continuità alle due vittorie condite da sei reti complessive ottenute finora in questo mese. Ci sarà da divertirsi!

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 17/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Pescara - Roma, la partita che consacrò il Faraone Salah

Mohamed Salah, in arte Momo, oggi è uno dei calciatori più forti, ricchi e pagati del pianeta. Con il Liverpool ha vinto tutto, nel giro di un paio d’anni: prima la Champions League, poi la Supercoppa Europea, quindi la Coppa del Mondo per club e più recentemente la ...leggi
21/07/2020

Preview Pescara-Cittadella: le squadre arrivano all'appuntamento così

Arriva la ventiquattresima giornata di Serie B e l’anticipo è proprio tra Pescara e Cittadella. Dopo un 2-0 che non ammette proprio repliche in casa dell’Entella, ecco che il Pescara ritorna tra le mura amiche: di fronte ci sarà un Cittadella anch’esso voglioso di rimediare alla sconfitta casalinga contro l’Empoli. Chi sbaglierà meno...leggi
12/02/2020

Il Pescara può sognare la promozione in Serie A?

I tifosi fanno in fretta a volare con i sogni, mentre gli addetti ai lavori sanno perfettamente come l’equilibrio debba essere una delle caratteristiche principali per evitare poi di cadere un attimo dopo. Rimanere con i piedi per terra sia dopo esaltanti vittorie che in seguito a tonfi fragorosi è la caratteristica delle squadre vincenti. E il Pescara ha tutta l’intenzione d...leggi
12/02/2020

Il Pescara si prepara alla partita con il Perugia

Domenica 1 dicembre alle 21:00 il Pescara scenderà in campo per affrontare il Perugia nella 14^ giornata del campionato di serie B, allo Stadio R. Curi. Zauri tornerà per l’occasione al collaudato 4-3-2-1 e schiererà Grigoris Kastanos (foto) e Memushaj e Busellato come mezze ali. Nei giorn...leggi
28/11/2019

2a CAT - LORETO APRUTINO ha fame di tornare grande, mercato vivissimo

PESCARA - Una rincorsa perfetta per tornare a scrivere la storia, questo è l'obiettivo del Loreto Aprutino. Dopo aver dominato il campionato di Terza Categoria, la squadra pescarese si prepara ad affrontare la Seconda con un entusiasmo sempre più grande. Arrivano i primi colpi di mercato ...leggi
01/08/2017

PROM B - Il DELFINO FLACCO PORTO ha scelto il suo portiere

PESCARA - Presso il campo “San Marco” a Pescara, nella giornata odierna, è proseguita la preparazione per il prossimo campionato di Promozione, che partirà domenica 3 settembre, della A.S.D Delfino Flacco Porto, sotto lo sguardo attento e vigile di Mister Guglielmo...leggi
28/07/2017

2a CAT. - Il REAL VILLA CARMINE scatenato sul mercato

MONTESILVANO - Continua senza sosta il calciomercato del Real Villa Carmine. I pescaresi stanno allestendo una rosa che possa ben figurare in Prima Categoria in caso di ripescaggio. Ufficializzati dei colpi di spessore che già conoscono la categoria. Dalla Pennese arrivano i due giocatori of...leggi
25/07/2017


R.VILLA CARMINE: DI MARCOBERARDINO rilancia:"Resto e faremo la Prima"

MONTESILVANO - Dopo un campionato da cui ci si aspettava di più, il Real Villa Carmine si avventura in una nuova esperienza. La piccola squadra pescarese, infatti, ha presentato la domanda di ripescaggio in Prima Categoria, dopo due anni di Seconda. Una scelta che ha sorpreso molti da una societ&...leggi
08/07/2017

Il RAPID riparte con l'obiettivo Play Off

MONTESILVANO - Il Rapid ha intenzione di presentarsi ai nastri di partenza tentando con umiltà di approdare almeno ai play off. La squadra ha mantenuto l'ossatura che ha ben figurato nella seconda parte della passata stagione con l'innesto di pedine importanti. Proprio negli ultimi giorni sono stati messi a punto 3 colpi i...leggi
04/08/2016

SPOLTORE CALCIO: nuovi arrivi societari e sul campo

Continuano le manovre di mercato dello Spoltore Calcio in vista della prossima stagione. In queste ultime ore si sono aggiunti alla rosa di mister Donato Ronci il fortissimo  difensore centrale Simone Sbaraglia (nella foto) e il portiere Stefano Berardi.  Sbaraglia classe 1992 va...leggi
02/08/2016

Lo SPORTING PRO PENNE non si riscriverà: comunicato della società

PENNE - "Con rammarico l'attuale dirigenza dell'ASD Sporting Pro Penne si trova costretta, per cause non dipendenti la propria volontà, a non poter iscrivere la squadra al campionato di seconda categoria 2016/2017. La sofferta decisione, maturata dopo aver già approntata tutta la documentazione e il versamento della quota d...leggi
02/08/2016

1a E - La VIRTUS PESCARA rinasce!

PESCARA - Dopo la passata sciagurata stagione sportiva culminata con la sconfitta ai play out e conseguente retrocessione in 3a categoria, la società biancazzurra torna in auge grazie alla fusione con gli amici del Pinetanova ed acquisisce i diritti all'iscrizione in 1a categoria. La neonata FC Virtus Pescara si rifà il look anche nello staff dirigenziale che sarà pre...leggi
07/07/2016

STEFANO ROMANO in Serie A!

CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO - Ci sono uomini destinati a qualcosa di grande, uomini che non si sono mai arresi e hanno sempre lottato per il proprio sogno, uomini che, in qualità di atleti e non solo, non smetteranno mai di credere nello sport che rappresentano. Si può prendere come esempio Stefano Romano, ormai ex calciatore e allenatore d...leggi
04/07/2016

PESCARA - Il mister PALLADINETTI saluta San Marco e torna sul mercato

PESCARA - Dopo due campionati il tecnico Paolo Palladinetti lascia la guida tecnica del San Marco di Pescara. Lo scorso anno ha contribuito alla conquista dell’ ambita Coppa Abruzzo laureandosi campione regionale di categoria, obiettivo primario che ha purtroppo fatto sfumare la qualificazione ai play off nell' ultima giornata di campionato per il distacco dei 10 punti d...leggi
04/07/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05585 secondi