Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

3a PE - Il CITTA' SANT'ANGELO prova a spiccare il volo!

La truppa di Marescalco è al secondo posto dietro al Loreto Aprutino grazie anche ad un super Legnini.

PESCARA - Città Sant'Angelo è un comune pescarese di circa 15.000 abitanti e con una tradizione calcistica di tutto rispetto:infatti, la prima squadra cittadina, la Renato Curi Angolana, ha rappresentato l'Abruzzo più volte nel campionato di Serie D e da quelle parti sono passati giocatori del calibro di Fabio Grosso, Massimo Oddo, Rocco Pagano e Alessandro Del Grosso. Attualmente l'Angolana disputa il campionato di Eccellenza, ma altre due realtà si sono formate, pian piano, in città: l'Angelese, impegnata per il terzo anno consecutivo nel girone E di Seconda Categoria, e il Città Sant'Angelo, ormai una consolidata certezza del calcio locale in Terza Categoria. In questo campionato il Loreto Aprutino continua a dettar legge, ma alle sue spalle gli angolani non sono da meno e, gradualmente, si sono guadagnati il secondo posto in classifica con sei punti di vantaggio sullo Sporting Castrum. La squadra è guidata da un veterano del calcio abruzzese come Franco Marescalco, protagonista, già da calciatore, in Serie C1, in C2 e in D. Il campionato del Città Sant'Angelo non era partito al meglio, con un punto nelle prime tre giornate, ma la determinazione e la grinta della squadra, sicuramente innescate dall'allenatore, hanno portato la truppa del presidente Marzuoli al secondo posto. Secondo miglior rendimento casalingo del campionato con 9 vittorie ed un pareggio in 10 gare, secondo posto anche in trasferta con 6 successi, due pareggi e 3 sconfitte in 11 incontri. Leader e assoluto protagonista della squadra angolana è, senza dubbio, Florian Legnini, ex calciatore di Reggina, Giovanile Chieti, River 65, Castiglione Valfino ed Elicese, attuale vice capocannoniere del campionato con 22 reti, preceduto solo da un rapace dell'area di rigore come Stefano Colantonio. La squadra di Marescalco ha realizzato 49 gol e ne ha incassati 21, centrando significativi successi, nel girone di ritorno, con Montebello (4-3), Picciano (3-0) e Serrese (2-1). L'ultima vittoria, in ordine di tempo, è arrivata in casa dell'Elicese e a decidere la contesa è stato, guarda caso, proprio Legnini con tre gol: il primo su splendido assist di Pileri al 6', il secondo dopo una bella giocata di Perazzetti all'11' e il terzo al 60' su servizio perfetto di D'Aloiso. Oltre a Legnini, però, la squadra può contare su giocatori sempre concentrati e determinati come, ad esempio, Alessio Di Felice, Riccardo Amadio, Paolo Marzuoli e Raffaele Pileri. A commentare la stagione del Città Sant'Angelo è Riccardo Pio Fella, giocatore e segretario del sodalizio pescarese, che racconta: "Stiamo vivendo una bellissima stagione, su certi aspetti anche inaspettata per certi aspetti, anche se l'obiettivo primario era quello di arrivare a disputare i playoff. Ovviamente, poi, le cose cambiano di partita in partita e ci ritroviamo qui con l'ambizione di arrivare secondi con 10 punti di vantaggio sulla quinta in classifica. La nostra squadra è formata principalmente da ragazzi nativi di Città Sant'Angelo e che amano questa realtà e questi colori, in estate, inoltre, si sono aggiunti diversi elementi in tutti i reparti. Per la nostra società conta principalmente far divertire i propri tesserati e cercare di attirare più persone possibili alle partite. Abbiamo un progetto a lungo termine che punta a far rimanere in vita la nostra squadra valorizzando al massimo i ragazzi di Città Sant'Angelo. L'unica cosa che ci limita è il non avere, come molte altre realtà, un campo in cui fare allenamento e giocare le partite, così siamo costretti ad allenarci a Cappelle Sul Tavo e a giocare le gare casalinghe al centro sportivo di Poggio Degli Ulivi, ovviamente pagando. Un saluto e un ringraziamento a voi di AbruzzoGol.net."

Nicolas Maranca

Print Friendly and PDF
  Scritto da Nicolas Maranca il 30/03/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,05407 secondi