Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     VIDEO

1a CAT. - Che bello il nuovo NEPEZZANO targato D'AMBROSIO

Il Presidente biancorosso Ciccocelli saluta le importanti pedine in uscita e rilancia il progetto con entusiasmo rinnovato

TERAMO - Inizia a prendere forma il nuovo Nepezzano targato mister D’Ambrosio al ritorno di Vincent Taua, Luca Villa e Manuel Nigro si aggiungono i nuovi acquisti Matteo Olivieri, Patrick Brandi, Daniele Tosi e Andrea De Gregorio classe '97 fresco vincitore dello scorso campionato con il Miano.

La nuova stagione alle porte sarà, per il sodalizio biancorosso, piena di novità, una sorta di anno zero dopo l’addio dello storico dirigente Giorgio Di Giandomenico che ha ricoperto il ruolo di Presidente nelle prime due stagioni di ritorno in Prima Categoria e di Ds in particolare nell’ultima stagione, chiusa centrando l’obiettivo stagionale della salvezza. “Giorgio è stato un elemento molto importante per tutti noi” commenta il Presidente Giuliano Ciccocelli “ha messo sempre grande impegno nel nostro progetto, diversi modi di vedere alcune cose non ci hanno permesso di continuare questo percorso insieme ma rimangono amicizia e stima, se il Nepezzano oggi è qui il merito è anche di Giorgio”.

Ma le novità non sono esclusivamente a livello societario ma anche e soprattutto nello staff tecnico che seguirà la squadra, tutto made in Nepezzano con l’arrivo in panchina di Rolando D’Ambrosio che sarà seguito da Francesco Di Egidio nel ruolo di preparatore dei portieri e Luca Giovannucci come preparatore atletico.

“Ringrazio Pasquale Massarotti per il lavoro svolto” continua Ciccocelli “abbiamo insieme accettato sfide diverse, lui è tornato nella sua Torricella e noi abbiamo puntato tutto sulla nostra collettività, Nepezzano e Piano D’Accio per tanti anni hanno vissuto di calcio e per il calcio, poi questo legame si è un po’ perso, noi vogliamo assolutamente recuperarlo e per questo stiamo lavorando anche per ampliare la base societaria. Vogliamo in qualche anno ripristinare quella Scuola Calcio e quel Settore Giovanile che erano il vanto di questi colori e speriamo di poter ristrutturare l’ormai vecchio Di Fabio”

La stagione 2019/2020 è alle porte ed ai nastri di partenza la Pro Nepezzano 1975 ci sarà e vorrà divertirsi. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 01/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,09995 secondi