Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

Regalo di Natale anticipato per CALCIO ATRI: arriva un bomber di razza

Vai alla galleria

La società dopo aver preso atto delle oggettive difficoltà del caro Fabio Sorricchio, che comunque rimane a disposizione del mister Umberto Italiani in attesa di tempi migliori, è intervenuta sul mercato strappando Tommaso Assogna alla concorrenza di molte altre società anche di Promozione. Il Presidente ringrazia Tommaso Assogna per aver sposato il progetto del Calcio Atri e la ritrovata coppia dirigenziale Di Palma-Martella autori del blitz di mercato. La coppia è al lavoro e potrebbero esserci altre sorprese nelle prossime ore. Ai nostri microfoni il neoacquisto rossoverde ha dichiarato: "ho scelto il Calcio Atri perchè è stata quella che più mi ha voluto nonostante le numerose richieste che ho ricevuto da parecchie società soprattutto di Promozione e 1a Categoria (Mosciano, Piano della Lente, Pucetta, Scerne, Morro d'Oro..) e perchè mi è piaciuto il progetto che proseguono: l'anno scorso non hanno centrato i play off per un soffio e quest'anno mi auguro di raggiungerli insieme a loro contribuendo attivamente. Inoltre conosco già molti ragazzi del Calcio Atri e l'allenatore (pur se non mi ha mai allenato finora) ed è una compagine vicino casa, cosa importante per me a 36 anni tra lavoro e famiglia. Sono andato via da Mutignano perchè era una continua lotta punto dopo punto che non riusciva più a darmi stimoli e così per il bene mio e della squadra ho deciso di cambiare. Cercherò di dare il massimo nel Calcio Atri e fare bene con grande impegno, poi i gol e cose varie se l'ambiente è buono verranno da sè!"

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 05/12/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,90111 secondi