Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

FEMM. - REAL BELLANTE: è Coppa Abruzzo bis!

Vai alla galleria

Ad Ortona domenica si è scritta la storia di una società, la storia di un paese, di una squadra che a settembre non sapeva cosa aspettarsi da questa stagione se non tanto entusiasmo per questa nuova avventura che stava per iniziare. Entusiasmo che dopo settimane di neve, freddo e duro lavoro ha portato alle ragazze del Real Bellante al primo trofeo stagionale. All’Audax Palmoli non è riuscita la rivincita: le biancorosse contro lo stesso avversario, sullo stesso campo e con un risultato molto simile hanno conquistato per il secondo anno consecutivo la Coppa Abruzzo. Fortemente entusiasta della vittoria delle sue ragazze Mister Di Lodovico ai nostri microfoni a fine gara ha dichiarato: “A settembre abbiamo cambiato tanto, del vecchio gruppo siamo rimaste in otto e questo vuol dire che gli interpreti in campo erano totalmente differenti. Era una gara complessa, sapevamo di affrontare una delle squadre più in forma del campionato. In generale non abbiamo disputato un’ottima gara, nella prima frazione di gioco eravamo contratte, ma era così che avevamo impostato la partita, sapevamo che loro se ci prendevano in contropiede potevano farci male. Sul gol del loro vantaggio ho sperato in una reazione come già successo nell'arco della stagione. Quel gol ci ha svegliate e allo scadere della prima frazione di gioco abbiamo pareggiato su calcio d'angolo con l'esperta Rocci Donatella. Alle ragazze nell'intervallo ho detto solo di stare tranquille e di non avere paura. Con il primo cambio ho cercato di rendere la squadra più offensiva, volevamo vincerla! La differenza credo l'abbia fatta la nostra condizione fisica e la pazzia della Cortellucci, che s'inventa un assist di rovesciata per Chiara Pino, appena entrata e al suo primo anno nel calcio a undici. Da quel momento abbiamo preso coraggio, ci siamo compattate e la rete della KO arriva da una ripartenza della Olivieri, anche lei protagonista di un’ottima gara fatta di tanta corsa e sacrificio, che mette la Cortellucci in condizione di poter calciare direttamente in porta che con un diagonale non lascia scampo al portiere avversario. Questa è la vittoria di squadra, di un gruppo, di un paese come Bellante che è venuto a sostenerci in massa, della società, di Mister Trasatti che mi aiuta tanto, ma soprattutto è una vittoria che dedico a me stessa e alla mia caparbietà, alla mia forza, alla mia voglia di non mollare mai, caratteristiche che mi sono state inculcate dai miei genitori, Mamma e Papà.” In campionato la lotta è identica con le teatine però al comando e Mister Di Lodovico continua commentando così l’attuale situazione di classifica e il finale di stagione: “Il primo round ce lo siamo aggiudicate noi, ma in campionato la lotta è ancora più dura, se continuiamo con questi risultati credo che si deciderà tutto nello scontro diretto in casa a Bellante. Al momento siamo dietro e credo che quella partita deciderà una stagione intera, noi ce la metteremo tutta come fatto da settembre ad oggi. La stagione inizia con questa vittoria, finora non abbiamo fatto nulla e dobbiamo lavorare ancora tanto, la storia mi insegna che i campionati si vincono a Maggio e non prima. Per il salto di qualità non credo che siamo ancora pronte, non so come andrà a finire la stagione e non so cosa succederà al termine, visto quello che è successo anche lo scorso anno. Come dice una canzone.."lo scopriremo solo vivendo"!

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 14/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,91167 secondi