Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

1a B - Il punto sul campionato: 30 gol, record stagionale

  Scritto da Redazione Abruzzo il 01/03/2018

Giornata numero 22 nel girone B di prima categoria, caratterizzata da una pioggia di gol, ben 30, record stagionale. Più di un terzo delle reti complessivi di questo turno le fa la capolista Lanciano che, dopo il pareggio di Paglieta, carica a testa bassa e risponde alle critiche rifilando addirittura un pesantissimo 11-0 al malcapitato Roccaspinalveti: gara a dir poco a senso unico, che esalta Tarquini, il quale ne fa 5 (di cui uno su rigore), mettendo a segno la tripletta più veloce del campionato, tra il 14’ e il 16’ del primo tempo; a fargli compagnia nel tabellino dei marcatori, arrivano Sardella, Quintiliani, Shipple, Cianci, Scudieri e Vitali. I rossoneri possono iniziare il countdown per la festa, mentre i biancoverdi scivolano al terzultimo posto, che vorrebbe dire play out. Vola l’Ortona, vittoriosa tra le mura amiche su un ottimo Tre Ville, che addirittura si porta avanti sul momentaneo 1-3: vantaggio lampo degli ospiti con Di Pendima al 3’, pareggio di Luciani al 7’, ma poi Di Campli, al 12’, e Marfisi, alla mezzora, portano i villesi sull’inaspettato doppio vantaggio; nell’ultimo assalto del primo tempo, però, Del Peschio accorcia dal dischetto e, nella ripresa, la truppa di mister Bucci capitola sotto i colpi di Dragani (51’), Fedele (62’) e ancora il solito Del Peschio, nel finale, tornando a casa a mani vuote. Vittoria pesante per mister Segalotti, che guadagna due punti sull’Atessa, bloccata sul pareggio interno a reti bianche dal coriaceo Paglieta, che è uscito indenne nelle ultime due gare con le prime della classe e pone un altro piccolo mattoncino per la salvezza. Stabile al quarto posto l’Athletic Lanciano nonostante il pirotecnico pareggio di Celenza: botta e risposta nei primi minuti, con il frentano Rota che risponde subito al vantaggio trignino di Aliji; Di Girolamo porta avanti i rossoneri ma Vetta ristabilisce l’ordine in chiusura di frazione; ad inizio ripresa, timbra ancora Aliji ma Verì evita la sconfitta a mister Pasquini e fissa il risultato sul 3-3. Con questo pareggio, l’Athletic non sfrutta l’occasione di staccare alle sue spalle l’Orsogna, che riposava, ma anzi si deve difendere adesso anche dal Vasto Marina, che incamera tre punti a tavolino. Punto di vitale importanza per la Tollese, che strappa il pareggio al Di Vittorio, sul terreno dello Scerni. Per mister Di Martino, un girone di ritorno altalenante che ha portato, per ora, 11 punti (di cui 3 a tavolino) nelle ultime 10 gare. Discorso diverso per i biancorossi, invece, che interrompono la serie di 3 sconfitte consecutive e tornano a fare punti, portandosi ora a quattro lunghezze di vantaggio sul terzultimo posto, in piena media salvezza.

Settimanale a cura di BOPERDUE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 01/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 2,25479 secondi