Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

2a D - Pari e spettacolo tra il REAL BELLANTE e la capolista SCERNE

  Scritto da Redazione Abruzzo il 06/11/2017

BELLANTE - Nell'8° turno del girone D di seconda categoria, il Real Bellante pareggia con la capolista ScerneUna prestazione sopra le righe per la formazione di mister Di Giuseppe, che inizia ad assorbire le direttive del neo tecnico. Dopo una prima fase senza grosse emozioni, il primo squillo è di marca ospite: su calcio piazzato Ferretti  manda sopra la traversa. Al 20' gli sforzi ospiti vengono concretizzati con Bozzelli, che servito da Bonaduce trafigge l'estremo di casa, ed è 0-1. La reazione del Real Bellante arriva al 31', ed è sui piedi di Di Gennaro, che servito da Giannascoli non trova lo specchio della porta. A dispetto del risultato, i biancorossi continuano a rispondere colpo su colpo, e sulla coda della prima frazione di gioco pervengono al pareggio: su azione di ripartenza Marcellini serve un assist perfetto a Di Gennaro, che indisturbato realizza l' 1-1. Nella ripresa il Real Bellante torna in campo con un piglio aggressivo, ed al 6' minuto mette la freccia: su calcio d'angolo, lo spiovente in area genera una mischia; Marcellini raccoglie la palla vagante, ed in rovesciata infila in rete. Il gol dell'attaccante bellantese  strappa applausi al pubblico sugli spalti. I padroni di casa, anche se al cospetto della prima della classe tengono bene il campo, mostrando un atteggiamento per nulla timoroso. Al 31' , però, l' azione che sancisce il risultato finale: lo Scerne, su azione distensiva pareggia  con il neo entrato Campanella, ma la rete ospite  genera le vibranti proteste della panchina bellantese, che reclama per un evidente posizione di fuorigioco del marcatore. Sul finire di gara i biancorossi  restano addirittura in 10 uomini per l'espulsione (doppio giallo) di Forcellese dopo uno scontro di gioco.

Il Real Bellante, che raccoglie un punto, mastica amaro, ma la prestazione dà fiducia  al tecnico in vista dei prossimi impegni.

Roberta Terzilli

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 06/11/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,66212 secondi