Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Edizione provinciale di PESCARA


FOLGORE DELFINO. Arriva in attacco il primo colpo di mercato

PESCARA. Dopo aver confermato mister Bonati in panchina, al Folgore Delfino ha iniziato a programmare la nuova stagione, mettendo a segno il primo colpo di mercato. I pescaresi non si nascondono e sono forti le ambizioni.

La direzione sportiva dei biancazzurri, che fa campo al tandem composto da Gabriele Liberatore e Luca Di Federico, ha infatti acquistato le prestazioni dell'attaccante pugliese Francesco Ranieri. 

Il classe 1998 incarna il profilo del classico bomber, e la sua carriera, costellata da numerose marcature stagionali, dimostra la spiccata propensione alla finalizzazione del giocatore. 

Nella stagione appena conclusa ha iniziato in Serie D, con la casacca del Notaresco (andando anche a segno in un’occasione in quarta serie), per poi passare nelle file dello Spoltore. 

Con quest’ultima squadra, solamente nella seconda parte del campionato, è riuscito a entrare nel tabellino dei marcatori in altre 14 occasioni. Liberatore conosce molto bene Ranieri ed è stato tra i fautori del suo approdo al San Marco: i due hanno infatti già avuto modo di lavorare insieme in quel di Sambuceto, culminata con la storica conquista della Coppa Italia di Eccellenza per la compagine viola. 

«Ho scelto la Folgore Delfino Curi Pescara per la società e per la squadra che rappresenta, e poi, tra l’altro, per la presenza di mister Bonati e di Gabriele Liberatore – sono le prime parole di Francesco Ranieri da neo biancazzurro – e poi vorrei ringraziare anche Stefano Di Russo per questa nuova avventura. Qui a Pescara ritrovo, tra gli altri, Sabatini e Gobbo, coi quali ho già giocato in passato, ma in realtà conosco quasi tutti i nuovi compagni, per averli incontrati anche da avversario in passato. A livello di squadra, l’obiettivo per la nuova stagione è quello di dare una mano per cercare di dare continuità alla splendida stagione disputata dalla Folgore Delfino Curi e, se possibile, fare ancora meglio. A livello personale invece, da attaccante non posso che darmi come obiettivo quello di fare più gol possibili per aiutare la squadra a raggiungere i traguardi prefissati».



Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 21/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



DELFINO CURI. D'Antonio sbarca in biancoazzurro

Pescara. Francesco D’Antonio è un nuovo giocatore della Folgore Delfino Curi Pescara. Dopo aver portato al San Marco l’attaccante Ranieri, e aver confermato alcuni dei protagonisti del 2023-24, gli uomini mercato biancazzurri mettono a segno un importante colpo per quanto riguarda...leggi
11/06/2024

F. DELFINO CURI. I pescaresi confermano anche Scotti

PESCARA. La Folgore Delfino Curi, dopo aver blindato Martella e Andreassi e acquisito le prestazioni di Ranieri in attacco, ha appena confermato Paolo Scotti anche per la prossima stagione.  Classe 2003, romano, di ruolo difensore...leggi
04/06/2024


LAURETUM. Finisce l'avventura con Di Marcoberardino

LORETO APRUTINO. Si chiude dopo tre anni ed un quinto posto appena conquistato, l'avventura del direttore sportivo Alessandro Di Marcoberardino dietro le quinte del Lauretum. Una scelta arrivata dallo stesso ds, che ora proverà a cercare nuove sfide altrove....leggi
09/05/2024




DILETTANTI. I possibili verdetti del weekend

ABRUZZO. Quello che sta per andare in scena sarà un weekend che potrebbe regalare gioie e dolori nel calcio dilettantistico abruzzese.  Nel girone B di Promozione il Mosciano è ad un passo dalla vittoria del campionato. A tre giorn...leggi
04/04/2024

ECCELLENZA. Capistrello e Montesilvano si dividono la posta in palio.

CAPISTRELLO. Finisce in parità la sfida della trentesima giornata di Eccellenza, tra Capistrello e Montesilvano. A passare per primi in vantaggio con i  padroni di casa con Piovani che serve un bel assist a Petito, abile a superare Brassetti. I padroni di casa però non mollano e nelle battute finali trovano il pareggio con Fantauzzi. Un punto che serve a poco...leggi
18/03/2024

ECCELLENZA. La Delfino Curi stende l'Ovidiana e continua la sua corsa

PESCARA. La Folgore Delfino Curi conquista l’intera posta in palio contro l’Ovidiana Sulmona al termine di una splendida partita giocata da parte delle due squadre, che hanno dato vita a un match di alto livello sia sul piano tecnico che agonistico. Al 17esimo minuto Puglielli sblocca il ...leggi
17/03/2024




ECCELLENZA. Lo Spoltore travolge il Fossacesia con 7 reti

SPOLTORE. Successo travolgente dello Spoltore, che rifila sette reti al fanalino di coda Fossecesia, nel turno infrasettimanale.  Gara che si sblocca poco dopo il quarto d’ora di gioco, con il fallo di mano di Del Greco, che concede il rigore ai locali, dal dischetto Ranieri non sbaglia.&n...leggi
06/03/2024

ECCELLENZA. La Folg. Delfino soffre, ma vince col Casalbordino

PESCARA. Gol e spettacolo nel turno infrasettimanale di Eccellenza, tra la Folgore Delfino Curi e il Casalbordino, con i padroni di casa che alla fine la spuntano grazie anche alla tripletta dell'incontenibile Lorenzo Gobbo (foto).Al quarto minuto i biancazzurri spezzano l’equilibrio del match: su un gran l...leggi
06/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04668 secondi