Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

PROM. B - E' MARCONE il nuovo allenatore del SILVI CALCIO

A cura di Luca Salini

Nei giorni scorsi il Silvi Calcio, che milita nel girone B del campionato di promozione, ha comunicato l’esonero di Mister Fabio Ferraresi. Come sostituto la società ha scelto Mister Ottavio Marcone, che parla per la prima volta dopo aver assunto la guida tecnica del Silvi.

“Innanzitutto – afferma Marcone - ringrazio la società Silvi Calcio per la fiducia dimostrata nei miei confronti. Con queste premesse per me è stato facile accettare l’incarico. Lunedì sera abbiamo concluso l’accordo e martedì sera ho svolto il primo allenamento. Sono contento e nello stesso tempo consapevole del fatto che mi attende un compito arduo: mi rimetto in discussione, c’è da lavorare in silenzio, la squadra è competitiva anche se allo stato attuale penalizzata da assenze importanti. Si tratta di una grande occasione che intendo sfruttare: sarebbe molto gratificante riportare il Silvi in posizioni consone al suo blasone (ora in classifica si trova ad un punto dai playoff e a tre dai playout), e ce la metterò tutta a partire da domenica prossima a Mosciano, dove sarà una battaglia sportiva.

Non è nel mio stile fare proclami ma mi sento di promettere impegno, abnegazione, voglia di trasmettere calcio con l’obiettivo di riportare in alto il Silvi e di far divertire la squadra e i tifosi. Penso che, con il recupero degli infortunati e con l’inserimento, nel mercato invernale, di qualche giocatore per accrescere la rosa, possiamo toglierci belle soddisfazioni.

Il campionato di promozione girone B è molto competitivo, è corto in quanto composto solo da quattordici squadre ed è caratterizzato dalla presenza di squadre teramane molto ben attrezzate, ma ci andremo a giocare le nostre chances su tutti i campi. Purtroppo devo constatare una circostanza che gioca a nostro sfavore: mi riferisco al fatto che il Silvi, a causa di lavori da fare al suo stadio, è costretto a giocare sul sintetico dell’antistadio, e questo ci penalizza molto”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 25/11/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,05057 secondi