Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

1a CAT - Il nuovo NEPEZZANO di Mister D'ANGELO

A cura di Luca Salini

Dopo un periodo di pausa forzata, Mister Gianluca D’Angelo non vede l’ora di iniziare una nuova avventura calcistica alla guida del Pro Nepezzano 1975, compagine che milita in prima categoria.  Con la consueta disponibilità Mister D’Angelo ci ha rilasciato una esauriente intervista.

Mister, in bocca al lupo per l’avventura alla guida del Pro Nepezzano. Cosa ti ha spinto a scegliere Nepezzano?

Vista l'ultima esperienza non proprio positiva, ne ho proprio bisogno dell'in bocca al lupo. Due motivi mi hanno spinto al Nepezzano: il progetto a lunga scadenza offertomi dal presidente Ciccocelli e la passione per il calcio.

Il campionato di prima categoria è alle porte. Si riparte dopo tanto tempo. Le tue sensazioni?

Le sensazioni per l'inizio sono basate su estrema cautela: da una parte a causa del Covid e dall'altra per i giocatori fermi da circa due anni. Non sarà facile ripartire.

Come valuti la prima parte della preparazione?

Ho avuto una prima parte di preparazione con una notevole partecipazione di atleti. Sono molto soddisfatto. Come si dice: buona la prima...

Ci illustri i movimenti di mercato in entrata e in uscita effettuati fino ad ora?

Investito dal progetto Nepezzano, il mio ruolo primario è stato quello di Direttore Sportivo. Abbiamo deciso di confermare la maggior parte della rosa, con l'innesto di alcune pedine come: Torelli, difensore, dal Miano, Moscardelli, difensore, dal Montorio88, Falconi, portiere classe 1998, Di Giuseppe, centrocampista classe 2000 dal S. Nicolò, Ioannone, attaccante, Timoteo Alessio centrocampista, Pompili Andrea, attaccante, Flammini centrocampista classe 2004, Nocelli, attaccante classe 2002, Same, attaccante, Marco Cavi, attaccante. In uscita abbiamo definito le seguenti operazioni: Manfredini, attaccante, Erzgon, centrocampista, mentre Di Carlo ha lasciato per motivi di studio.

Sei soddisfatto della rosa a disposizione oppure ti aspetti ancora qualcosa visto che il mercato è ancora aperto?

Sono molto soddisfatto dei giocatori a disposizione, ma con un occhio al mercato per ulteriori rinforzi

Quali sono i vostri obiettivi per il campionato di prima categoria?

L’obiettivo a breve scadenza consiste nel raggiungimento della salvezza, ma, come detto prima, con il Nepezzano c'è un progetto a lungo termine. L'appetito vien mangiando…

Sei stato un giocatore di ottimo livello. Meglio giocare o allenare?

Molto meglio giocare perché ti mantiene giovane.

Segui ancora il Pontevomano calcio? (a mio avviso è una domanda superflua in considerazione dell’amore per la tua ex squadra)…

Seguo ogni anno il Pontevomano non solo per amore verso una società cui sono molto legato, ma anche per accrescere le mie esperienze calcistiche.

Mister, secondo te quale squadra si è mossa meglio sul mercato?

Sul mercato a mio avviso si sono mosse bene il Torricella e il Real Guardiavomano. Ora però spetta al campo l'ardua sentenza…

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 07/09/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08045 secondi