Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI COPPE     VIDEO

MARIETTI: "Il mio CONTROGUERRA vuole essere una sorpresa in 2a"

A cura di Luca Salini

Manca ancora l’ufficialità ma la Polisportiva Controguerra è praticamente, non solo virtualmente, già ripescata e disputerà il prossimo campionato di seconda categoria. Ciò in virtù del fatto che ci sono già diverse società che non hanno provveduto a perfezionare l’iscrizione al campionato e la Polisportiva Controguerra è la prima classificata nella graduatoria dei sodalizi con requisiti e parametri per puntare al ripescaggio.

Riportiamo in esclusiva le prime dichiarazioni entusiastiche di Mister Piero Marietti, raggiante per l’importante obiettivo raggiunto.

“Sono contento e soddisfatto – afferma Marietti - per il quasi certo ripescaggio perché credo che la promozione sia stata meritata per quello che abbiamo fatto sul campo la scorsa stagione, interrotta per i motivi che conosciamo. Il Covid non ha permesso il finale che ci aspettavamo, ma alla fine le migliori squadre sono state premiate. La società e i ragazzi meritavano tutto ciò. Ora ci prepareremo per una seconda categoria di altissimo livello e saremo pronti per dare del filo da torcere alle nostre avversarie”.

Il Mister si sofferma anche sul mercato e sulle prospettive future.

“Posso dire – conclude Marietti – che Ragnoli, Fagotti e Medori sono tre ottimi innesti e ci daranno una grande mano, ma a breve comunicheremo altri acquisti importanti.
Ovviamente con il ripescaggio in seconda categoria gli obiettivi saranno un po' diversi. Ci sono squadre attrezzatissime e noi partiremo per raggiungere una salvezza tranquilla e magari per diventare, strada facendo, una piacevole sorpresa. Ce la metteremo tutta per ripagare la fiducia della società e per regalare importanti soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 26/08/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,04144 secondi