Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

MONTORIO 88 - Il DS Piernera: "Pronti a tornare in Eccellenza"

MONTORIO al VOMANO - Lo stop dei campionati dilettantistici ha bloccato anche tutti i discorsi legati ai play-off per l’accesso nella serie superiore. Nel girone A di Promozione, il Montorio 88, prima della cristallizzazione delle classifiche, occupava il terzo posto della graduatoria alle spalle della capolista L’Aquila e del Mutignano.

A tal proposito è intervenuto Gianluigi Piernera, direttore sportivo dei gialloneri, che non ha nascosto le ambizioni del suo club: «Siamo pronti a cercare, in tutti i modi, di tornare quest’anno in Eccellenza. La società è già strutturata per riabbracciare la categoria che più ci compete dopo due anni vissuti in Promozione. La tradizione ci porta ad essere nel massimo campionato regionale in quanto siamo la squadra con più partecipazioni a questo torneo. Per farlo rimaniamo in attesa di eventuali posti che potrebbero crearsi per eventuali ripescaggi nella massima serie regionale».

«Ovviamente aspettiamo quello che deciderà il Consiglio Federale però – continua il DS montoriese - la nostra volontà rimane quella di approdare in Eccellenza. Il blocco dei campionati non ci ha aiutato perché eravamo in piena zona play-off e pronti a lottare per la promozione nonostante nel girone avessimo una corazzata, in tutti i settori, come L’Aquila».

Piernera si è soffermato anche sul futuro del club e su eventuali conferme per la prossima stagione sportiva: «Abbiamo già due piani delineati: uno per l’Eccellenza e l’altro per la Promozione. Ci siamo già mossi contattando i giocatori e l’allenatore. Vorremmo confermare buona parte della rosa ma tutto dipenderà dalla categoria in cui ci andremmo a collocare. Proveremo a trattenere l’attaccante Manuel Di Sante, il portiere Sergio Bruno e tutti i giocatori più rappresentativi per continuare l’avventura sia in Eccellenza e sia in Promozione».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 01/06/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,06914 secondi