Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

2a D - Intevista al dirigente della SANNICOLESE Emore DI PAOLO

A cura di Luca Salini

 

 

 

 

 

 

 

 

Passione e competenza rappresentano due importanti pregi per un direttore sportivo. Emore Di Paolo li possiede entrambi e dimostra di essere un valido dirigente di calcio avendo raggiunto ottimi risultati in tutte le società di cui ha fatto parte.

Direttore sportivo, la vittoria di ieri vi porta a soli tre punti dai play off. 

Nel girone D di seconda categoria l'equilibrio la fa da padrone. Nono dobbiamo commettere l’errore di guardare la classifica. Mancano otto partite alla fine della stagione regolare e saranno, a mio avviso, tutte finali.

Il girone D di seconda è molto equilibrato nelle zone alte. Secondo lei la favorita per la promozione diretta? 

Provando a rispondere alla sua domanda, credo che al momento l'Usac Corropoli sia la squadra più accreditata e attrezzata per la promozione diretta.

Ad inizio stagione quali erano i vostri obiettivi? 

Ad inizio stagione la società ha condiviso, insieme allo staff tecnico, la volontà di avviare un programma triennale che possa portare al miglioramento di tutti gli aspetti organizzativi e tecnici.
L’ ASD Sannicolese non è solo la squadra di calcio ma è un riferimento per l'intero paese di San Nicolò a Tordino; in tal senso vedasi l'impegno sociale che la Società sportiva svolge da anni sul territorio, a partire dalla grande festa "Bimbi in piazza". Poi l'organizzazione e la crescita porteranno sicuramente i risultati calcistici che tutti auspichiamo.

Domanda da Direttore Sportivo. Due giocatori del vostro girone che segnalerebbe al Presidente per un eventuale acquisto? 

Nel nostro girone ci sono molti giocatori forti ma, perdonatemi la parte affettiva, ho già chiesto al Presidente di fare in modo di conservare l'intero gruppo di quest'anno perché credo fortemente nei nostri ragazzi e nei valori che hanno dimostrato.

Gli addetti ai lavori la descrivono come un Dirigente corretto e rispettoso dei veri valori dello sport. Si ritrova in questa definizione? 

Ho giocato a calcio per trentuno anni; ho avuto sempre uno spirito competitivo ma rispettoso dei valori umani che questo sport porta con sé. Sono lusingato che si dica questo di me ma, credetemi, non potrei fare il direttore sportivo in maniera diversa: sono troppo  innamorato di questo sport.

Lei lo scorso anno è stato direttore sportivo dell'USAC Corropoli e l'allenatore era Ugo Michini. Un sodalizio forte e efficace. 

Da diversi anni, insieme al Mister Michini Ugo (un vero capitano di brigata), al prof Leone Fabrizio e al dirigente Tanzi Ercole, collaboriamo fattivamente per svolgere tutte le mansioni dello staff tecnico. Quest'anno, grazie all'impegno della società, abbiamo anche avuto la fortuna e il piacere di collaborare con altri due ragazzi: il Mister Emanuele Del Trecco (preparatore dei portieri)  e  Gabriele Budiani (massaggiatore). Un équipe appassionata e professionale.

Come si trova in qualità di dirigente della Sannicolese? Progetti per il futuro? 

Senza giri di parole sono orgoglioso, entusiasta e molto felice di far parte di quella che reputo una grande famiglia. La Sannicolese incarna tutta la passione e i valori che mi tengono legato a questo sport. Mi aspetto un futuro a colori.....sicuramente biancazzurri.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 25/02/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,04431 secondi