Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI     VIDEO

Intervista a mister Ottavio MARCONE. A cura di Luca Salini

Questa settimana abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con il Mister dell’Angelese Ottavio Marcone, condottiero di una compagine che sta disputando un ottimo campionato nel girone C di seconda categoria.

Mister dopo la bella vittoria di ieri contro il Real Bellante avete raggiunto la seconda posizione in classifica. Dove volete arrivare? 

Sicuramente vogliamo fare un campionato più tranquillo della stagione scorsa e migliorare partita dopo partita. Alla fine tireremo le somme. Sperando di toglierci belle soddisfazioni.

Un commento sulla partita Angelese-Real Bellante? 

La partita di ieri al Druda, con un terreno di gioco di ultima generazione, permette di giocare bene, con fraseggi, possesso palla, triangolazioni; permette di arrivare in ampiezza e in profondità in maniera fluida. Bella gara, merito anche del Bellante, che ha disputato una partita a viso aperto. Due belle squadre. Penso che la nostra vittoria sia stata meritata.

Perchè l'Angelese gioca le partite casalinghe a Pineto?

Giochiamo a Pineto perché siamo un gruppo di amici del posto (ex Borgo Santa Maria). Grazie alla splendida società dell'Angelese, all'amico Sig. Silvio Brocco, Presidente del Pineto Calcio, abbiamo deciso di optare di giocare il campionato, compresi gli allenamenti, al mitico stadio  "G. DRUDA" di Pineto.

Mister è soddisfatto dei risultati ottenuti in queste prime 11 giornate? 

Sono soddisfatto. Ad ogni modo vorrei rigiocare la partita con il Roseto 1920, considerando che erano assenti cinque elementi e che vi è stato arbitraggio non all'altezza della situazione.

A suo giudizio qual è la squadra favorita per la vittoria finale? 

Per la vittoria finale vedo bene alcune squadre. La favorita penso sia il Cellino Calcio: colgo l'occasione per augurare a Pierpaolo Bonadduce una pronta guarigione. A seguire inserisco  il Real C. Guardiavomano, l’ Arsita e la Valle del Fino.

La squadra rivelazione e il giocatore che l'ha maggiormente impressionata fino ad ora. 

La squadra rivelazione è l’Angelese. Il giocatore che mi ha ben impressionato è un ragazzo del 2001 che gioca con i Warrios Soccer: trattasi di Simone Mazzocchetti

Durante la finestra di mercato invernale farete delle operazioni per migliorare ulteriormente la rosa? 

Penso che non faremo interventi sul mercato. Il nostro intento è di non rompere l'equilibrio che abbiamo creato fin dall'inizio della stagione agonistica.

Mister che tipo di gioco predilige per le sue squadre? Offensivo o più ragionato e basato sulle ripartenze? 

Il modulo di gioco che prediligo è sicuramente offensivo. In questo momento applichiamo il 4 3 3. Ma il modulo può sempre variare in corsa in base a come si sviluppano le gare e in base alle caratteristiche dei giocatori a disposizione.

Approfitto dell’occasione per ringraziare Luca Salini e mi congratulo con tutta la redazione di Abruzzogol e Teramo Dilettanti. Viva lo sport sano! E che vinca il migliore! In occasione della festività natalizie, invio i miei migliori auguri a Voi tutti e alle Vostre Famiglie.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 03/12/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06048 secondi