Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

2a Cat. A - L'ORNANO detta legge nel girone aquilano

Il Vice Presidente Mauro Minelli commenta la terza vittoria consecutiva

  Scritto da Redazione Abruzzo il 04/10/2017

L’Ornano con tre vittorie su tre in solitaria guarda tutti dall’alto nella classifica del girone A di Seconda Categoria: anche domenica per i i ragazzi di Mister Di Giuseppantonio sono arrivati i tre punti nonostante il delicato derby con la coprovinciale Sannicolese; ci ha pensato Di Berardino con una splendida tripletta e Di Carlantonio ha messo la ciliegina sulla torta con la quarta marcatura a discapito degli avversari biancazzurri andati in rete solo con Ceci. Ai nostri microfoni il Vice Presidente dell’Ornano Mauro Minelli ha commentato così il poker calato dai suoi: “iniziare una stagione è sempre molto difficoltoso, soprattutto per una piccola realtà come la nostra, ma siamo riusciti a ripartire anche quest’anno con l’entusiasmo e la voglia di sempre, anche dopo la notizia di essere stati inseriti nel girone aquilano. L’attaccamento alla maglia che ha dimostrato di avere il gruppo storico ha spinto anche la società a voler ben figurare, inserendo nuovi ragazzi che sono entrati da subito a far parte della nostra famiglia. Il nostro obiettivo è quello di fare un bel campionato, sappiamo che ci sono squadre molto attrezzate, sappiamo che abbiamo un buon organico, ma pensiamo sempre ad una partita alla volta. Domenica è stata una bella vittoria casalinga, guardiamo la classifica con il sorriso, ma sappiamo che non sarà tutto bello come adesso, siamo pronti ad altri momenti e solo lavorando come stiamo facendo arriveremo alla fine tutti soddisfatti.”

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 04/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,93549 secondi