Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     VIDEO

PROM - Al via la stagione 2017-18 per il MUTIGNANO Calcio

  Scritto da Redazione Abruzzo il 28/07/2017
Vai alla galleria
PINETO - Nella suggestiva location del Beach Paradise di Pineto prende ufficialmente il via il nuovo corso del Mutignano, in procinto di spegnere le 40 candeline di attività calcistica. La società posseduta da Renzo Rastelli ha voluto presentare l’organico e contestualmente il rinnovato organigramma societario, offrendo un rinfresco a tesserati, volti storici e semplici curiosi. 

Presente il Presidente Antonio Amodei, il segretario Francesco di Palma insieme al dirigente Alfonso Ferretti e infine il confermatissimo allenatore Danilo Macera con il suo staff al completo. L’evento si è svolto sotto lo sguardo attento ed esperto della signora Augusta, “mamma calcistica” di tutti i ragazzi passati in quel di Mutignano da 40 anni a questa parte. 
Venendo alla parte tecnica il sodalizio adriatico ha confermato la maggioranza dello zoccolo duro delle passate stagioni, puntando inoltre su un importante ritorno come quello di Tommaso Assogna, nella passata stagione in forza al Sant’Omero e autore di 12 marcature. Oltre alla firma di Assogna sono stati presentati anche i 4 nuovi acquisti: Nico Trento, Stefano Agnellini, Luca Ditali e Gabriele Ricci che vanno a rinforzare rispettivamente attacco, centrocampo, difesa e porta. L’inizio della preparazione è previsto per il 31 luglio, data in cui si aggregheranno al gruppo altri 3 giocatori in attesa di conoscere il loro futuro.
Successivamente la società ha rimarcato i valori che la contraddistinguono: rispetto, impegno e correttezza, nelle parole del segretario Di Palma che ha evidenziato come l’impegno in particolare sia imprescindibile e risulti ben più importante del risultato finale.
Infine l’allenatore Danilo Macera ha spiegato come la società si sia prefissa l’obbiettivo di far bene, riconfermandosi in un campionato ricco di insidie, ma che affrontato nella giusta maniera, con il giusto approccio può senz’altro permettere di togliersi grosse soddisfazioni.
Ricomincia da qui l’annata calcistica del Mutignano, con i piedi ancorati per terra, ma con tante motivazioni e perché no? Anche una sana voglia di stupire. 


Enrico Romanelli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Abruzzo il 28/07/2017
Tempo esecuzione pagina: 6,44039 secondi